Altri libri

lunedì 19 settembre 2016

PREMIO "TUTELIAMO L'INFANZIA" NEL CENTENARIO DELLA NASCITA DEL CAV. RAFFAELE GALDI. L'ARTISTA LUCIO TARZARIOL DA CASTELLO ROGANZUOLO SI AGGIUDICA IL PRIMO PREMIO NELLA SEZIONE PITTURA CON L'OPERA "SACRIFICIO"








Opera di Lucio Tarzariol da Castello Roganzuolo: "Sacrificio"

 



VERBALE
ASSOCIAZIONE CULTURALE ACCADEMIA EUROMEDITERRANEA DELLE ARTI 
PREMIO “TUTELIAMO L’INFANZIA” NEL CENTENARIO DELLA NASCITA DEL CAV. RAFFAELE GALDI   VERBALE GIURIA 
         In data 16 Settembre 2016, nella sede gentilmente concessa per l’occasione dalla Prof.ssa Maria Rosa Pino, il comitato direttivo dell’Associazione Culturale “Accademia Euromediterranea delle Arti”, in seguito denominata Accademia, ha riunito la Giuria del “PREMIO “TUTELIAMO L’INFANZIA” NEL CENTENARIO DELLA NASCITA DEL CAV. RAFFAELE GALDI, in seguito denominata Giuria.   La Giuria, giusta decisione del Consiglio Direttivo dell’Accademia, risulta così composta: 
PRESIDENTE: Maria Teresa Prestigiacomo   
COMPONENTI:    Angela Benassai, Anna Maria Mazzaglia Miceli, Maria Grazia Lenzo, Maria Rosa Pino 
SEGRETARIO:   Gennaro Galdi (senza diritto di voto)          Alla riunione risulta presente l’intera Giuria. Il Presidente, pertanto, dichiara validamente costituita la Giuria ed incarica il Segretario di redigere il presente verbale, da rendere pubblico tramite comunicazione via mail a tutti i partecipanti e pubblicazione in Facebook alla voce “Gennaro Galdi (Accademia Euromediterranea delle Arti)” nonché, appena possibile, sulla istituenda Pagina Facebook “Accademia Euromediterranea delle Arti”.. 
Per la Sezione POESIA vengono lette in pieno anonimato (ovvero senza indicazione dell’autore) tutte le poesie partecipanti:   Terminata la lettura delle poesie la Giuria decide all’unanimità di premiare le seguenti poesie: 
1° premio:  NON VOLANO PIÙ AQUILONI  di  ANGELA BONO
2° premio:  DIRITTI NEGATI…MI PRESENTO di  ROSANNA AFFRONTE
3° premio:  L’ELDORADO    di  FAUSTO MARSEGLIA 
 Su proposta del Consiglio direttivo dell’Accademia viene conferito il Premio speciale Accademia al Poeta Giovanni Malambrì per la poesia “Ali Spizzati”  
Per la Sezione PITTURA vengono visionate in pieno anonimato (ovvero senza indicazione dell’autore) tutte le opere partecipanti: Terminato l’esame delle opere, la Giuria decide all’unanimità di premiare le seguenti opere: 
1° premio:  SACRIFICIO…(GESÛ SI SACRIFICÓ PER NOI, TU SACRIFICATI UN PO’ PER TUO FIGLIO)         di   LUCIO TAZARIOL
2° premio:  IL MARSUPIO    di  CELESTINA SALEMI
3° premio:  INFANCIA Y MATERNIDAD  di  ALICIA DEL CARMEN RIVEIRO 
 Su proposta del Consiglio direttivo dell’Accademia vengono conferiti  Premio speciale Accademia all’Artista ROSETTA LOVANO per l’opera UMANITÂ SOFFERENTE: VIOLENZE Premio speciale Accademia all’Artista GIAMPAOLO MONSIGNORI per l’opera GIRO GIRO TONDO    La Giuria incarica Maria Teresa Prestigiacomo di redigere tutte le motivazioni relative ai premi assegnati. La cerimonia di premiazione è fissata per il giorno Sabato 1° OTTOBRE 2016 in orario e luogo che saranno successivamente stabiliti e comunicati. Il vincitore del primo premio della sezione Pittura potrà esporre l’opera vincitrice nella location della premiazione. L’artista dovrà provvedere a sua cura ed a sue spese al trasporto dell’opera, che sarà esposta il solo giorno e nelle ore della premiazione.    . Durante la cerimonia saranno consegnati le targhe e gli attestati agli autori delle opere premiate. Gli autori delle opere vincitrici dovranno confermare la loro partecipazione diretta alla cerimonia di premiazione ovvero comunicare il nominativo della persona delegata a ricevere il premio. In caso di impossibilità a partecipare, l’attestato e/o la targa saranno spediti previo versamento di € 10.00 con le stesse modalità del versamento della quota di adesione.   Terminati i lavori e redatto il presente verbale che sarà conservato in originale agli atti dell’Accademia, il Presidente dichiara chiusa la riunione nonché ultimati i lavori della Giuria.   Messina, 16 Settembre 2016
IL SEGRETARIO DELLA GIURIA      IL PRESIDENTE DELLA GIURIA
                 Gennaro Galdi                             Maria Teresa Prestigiacomo